Spes, ultima dea PDF

Vaso di Pandora, essa è l’ultima risorsa per l’uomo. La Spes veniva onorata come una dea sin dai tempi più antichi ma soprattutto nel periodo dell’Impero il culto della dea assunse un spes, ultima dea PDF politico rappresentando simbolicamente la fiduciosa attesa di una felice successione imperiale.


Par Jupiter ! En cet été caniculaire de l’an 46 après J.-C., la tranquillité du sénateur romain le plus séduisant de la capitale impériale, Publius Aurélius Statius, semble bien compromise ! Non seulement ce richissime épicurien, qui avait jusque-là préservé jalousement son célibat, se voit poussé au mariage avec une jeune veuve aussi belle que glaciale, mais en plus quelqu’un souhaite sa mort ! Un des rejetons d’une des plus célèbres familles de Rome a d’ailleurs été assassiné à sa place et c’est bien sûr Aurélius qui est chargé par l’empereur et ses collègues de la Curie de mener l’enquête. Avec l’aide de l’incontournable Pomponia, matrone éclairée, reine des racontars, potins et secrets d’alcôve et du roublard Castor, passé maître dans l’art de collecter les informations et d’extorquer de l’argent à son maître, le perspicace Aurélius devra déjouer les pièges les plus perfides pour percer ce mystère et rester en vie…

Con Antonino Pio la Spes assunse un valore religioso nella riproduzione della defunta moglie Faustina in una serie di monete che la raffiguravano come la diva Spes: una giovane donna che incede, sollevando l’orlo della veste con un bocciolo di fiore nella mano destra. L’imperatore voleva così significare che l’azione benefica di Faustina continuava anche dall’al di là per coloro che speravano in lei. Con gli imperatori cristiani la Spes, non venne più rappresentata secondo l’iconografia pagana, perse i suoi epiteti mondani e acquisì, divenendo una delle virtù teologali, un valore religioso ultraterreno. Filippo Coarelli, Guida archeologica di Roma, Verona, Arnoldo Mondadori Editore, 1984. Questa pagina è stata modificata per l’ultima volta il 19 giu 2018 alle 10:35. Vedi le condizioni d’uso per i dettagli.

Questa voce o sezione sull’argomento scrittori italiani non cita le fonti necessarie o quelle presenti sono insufficienti. Laureata in Pedagogia e in Scienze Politiche per vent’anni insegna e viaggia ai quattro angoli del mondo. Nel febbraio 2007 ha pubblicato il saggio Giallo antico. Work, sull’argomento omonimo: in appendice sono contenuti i racconti I pirati del Chersoneso, Assassinio al tempio di Vesta e Il giallo del serpente. Questa voce o sezione sull’argomento scrittori non è ancora formattata secondo gli standard.

1995 – Ricette per un delitto – Periplo – Todaro, 2002. Nuova edizione economica: Gli elefanti, Garzanti, 2001. 1997 – Il panno di Mastro Gervaso – Diabasis, 1997 e 2001. 1999 – Una strada giallo sangue – Diabasis, 1999.